Pellegrinaggio regionale delle comunità cattoliche Migrantes

Al Santuario Regina Pacis in Fontanelle di Boves domenica 12 giugno è stata una festa di colori e di cultura animate dalla stessa fede

Le Comunità cattoliche Migrantes di tutte le Diocesi piemontesi si sono ritrovate al Santuario Regina Pacis in Fontanelle di Boves per il pellegrinaggio annuale domenica 12 giugno. Hanno partecipato settecento persone di  comunità filippine, africane, latino-americane, dell’Europa dell’Est, in particolare dell’Ucraina. Un appuntamento che da anni vede queste comunità riunite per una giornata di preghiera e di festa, appuntamento sospeso per due anni, ma che si è ripreso in uno dei santuari cuneesi.

Il titolo della giornata è “Insieme per la Pace”. Dicono gli organizzatori, don Giuseppe Costamagna e don Flavio Luciano: “il tema del pellegrinaggio si ispira al Messaggio per la prossima Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato in cui papa Francesco ci ricorda che la pace la si costruisce insieme, senza escludere nessuno, e l’incontro con i migranti può essere una opportunità di crescita sia per la società che per la Chiesa”.

Il pellegrinaggio è stato animato dall’Ufficio per la pastorale dei migranti delle Diocesi di Cuneo e di Fossano, in collaborazione con l’Ufficio Missionario.