Cammino estivo per i giovani sulle orme di san Benedetto

Da mercoledì 10 a venerdì 19 agosto, proposto dal Servizio diocesano per la pastorale giovanile

Dopo i cammini di Santiago de Compostela, Roma e Gerusalemme, la proposta di un pellegrinaggio a piedi di una decina di giorni è diventata ormai una tradizione della pastorale giovanile diocesana. “Quest’anno andremo da Arpino a Montecassino, nel Lazio: sarà un cammino incentrato sui passi di san Benedetto, alla ricerca di una regola per vivere come cristiani in questo mondo”, dice don Paolo Revello, direttore del Servizio per la pastorale giovanile delle Diocesi di Cuneo e di Fossano. “La figura di Benedetto ci accompagnerà nel cammino di ogni giorno. La sua figura è attuale nella misura in cui l’ora et labora diventa una pratica quotidiana. Come sempre il percorso sarà un’occasione per incontrare se stessi nella fatica e nella condivisione”. Durante il cammino ci saranno momenti di riflessione, preghiera, ascolto e vita comune.

Il cammino partirà mercoledì 10 agosto e si concluderà venerdì 19 agosto; per i costi viene chiesto un contributo di 350 euro, comprensivo dei pasti e del pernottamento. Per informazioni: 348 474 3105 (don Paolo Revello).