Retrouvaille: un salvagente per coppie in difficoltà

Un percorso per rivedere in modo nuovo e costruttivo la relazione matrimoniale: da venerdì 14 a domenica 16 maggio

L’Associazione Retrouvaille svolge una attività mirata ad aiutare le coppie in gravi difficoltà di relazione, che sono in procinto di separarsi oppure già separate o divorziate, a ricostruire la loro relazione matrimoniale. Il programma Retrouvaille è di matrice cattolica, aperto a tutte le coppie sposate, senza distinzione di credo religioso. Attraverso le testimonianze di coppie e sacerdoti sul matrimonio vissuto da cristiani in una comunità, aiuta i partecipanti a sperimentare la grazia del sacramento.

Da venerdì 14 a domenica 16 maggio il programma Retrouvaille viene proposto in Italia a Triuggio (MB), alla Villa Sacro Cuore, in via Villa Sacro Cuore 7. A questi tre giorni segue una serie di 12 incontri, nell’arco di circa tre mesi. Il percorso fornisce gli strumenti per rivedere in modo nuovo e costruttivo la relazione matrimoniale. L’aspetto principale del programma è il dialogo tra marito e moglie attraverso cui i coniugi si riscoprono reciprocamente e rivedono la loro vita in un modo nuovo e positivo.

Ad oggi sono stati avviati 162 programmi in diverse regioni italiane con una partecipazione di più di 2.300 coppie, con una percentuale di successo di oltre il 70%, secondo quanto dicono gli organizzatori, e con più di 10.000 telefonate al numero verde dedicato 800123958.

L’Ufficio per la famiglia delle Diocesi di Cuneo e di Fossano segnala questa proposta, suggerendo ai parroci e agli altri operatori della pastorale famigliari di farla conoscere.