Aggiornamento dell’Annuario diocesano

Eventuali modifiche delle coordinate bancarie devono essere comunicate alla Curia per le parrocchie e all'Istituto sostentamento clero per i sacerdoti

Con l’ultimo numero della Rivista diocesana è stato distribuito l’Annuario 2021 della Diocesi di Cuneo, aggiornato al 15 marzo: chi ne volesse ricevere copia gratuita la può richiedere allo sportello della Segreteria generale della Curia. Ad una parte dei dati dell’Annuario, tempestivamente aggiornati, si può anche accedere tramite il sito, sia per le persone che per gli enti.

Tutte le persone fisiche e i rappresentanti degli enti qui elencati hanno dato il consenso al trattamento dei dati personali. Tenuto conto di quanto previsto dall’art. 91 del Regolamento UE 2016/679, il trattamento di questi dati è soggetto al Decreto Generale della CEI Disposizioni per la tutela del diritto alla buona fama e alla riservatezza dei dati relativi alle persone dei fedeli, degli enti ecclesiastici e delle aggregazioni laicali del 24 maggio 2018.

Ai sensi degli articoli 6 e 7 del Decreto Generale CEI si precisa che:

  1. il titolare del trattamento è la Diocesi di Cuneo con sede in Cuneo, via Amedeo Rossi 28, legalmente rappresentata dal Vescovo diocesano Piero Delbosco, che si avvale, per la tutela della riservatezza, dell’ufficio del Cancelliere vescovile;
  2. per contattare il titolare del trattamento può essere utilizzato l’indirizzo email del Cancelliere vescovile elio.dotto@diocesicuneo.it;
  3. i dati conferiti saranno trattati per tutte le comunicazioni istituzionali della Diocesi di Cuneo;
  4. avendo ricevuto il consenso esplicito degli interessati, i dati conferiti potranno essere trattati inoltre per essere pubblicati su un annuario cartaceo ad uso interno come pure resi disponibili online limitatamente ai dati identificativi, a quelli relativi all’ufficio e al recapito di posta elettronica, per le persone fisiche, e di telefono e posta sia elettronica che ordinaria per gli enti;
  5. i dati conferiti dagli interessati non saranno comunicati a soggetti terzi, eccetto gli enti Diocesi di Cuneo, Diocesi di Fossano e le altre persone giuridiche canoniche ad essi collegati, nei limiti previsti dall’ordinamento canonico;
  6. avendo ricevuto il consenso esplicito degli interessati, i dati conferiti potranno essere comunicati all’ente LGEditoriale srl per comunicazioni inerenti il settimanale diocesano;
  7. i dati conferiti saranno conservati fino ad una legittima richiesta di cancellazione;
  8. ciascun interessato può chiedere alla Diocesi di Cuneo l’accesso ai dati personali, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento oppure può opporsi al loro trattamento: è sufficiente scrivere al Cancelliere vescovile elio.dotto@diocesicuneo.it;
  9. l’interessato può, altresì, proporre reclamo all’Autorità di controllo.

Su suggerimento del vescovo Piero, stiamo raccogliendo l’immagine di ciascuna delle persone fisiche elencate sull’Annuario: abbiamo incaricato don Mariano Riba che contatterà tutti, concordando con ognuno la modalità più adatta per acquisirla. Rispondendo positivamente:

  1. ciascun interessato acconsente all’uso dell’immagine sul sito diocesano e sul settimanale diocesano quando esercitano il diritto di cronaca (comunicazione di notizie pubbliche inerenti la persona: nomine, trasferimenti, anniversari…);
  2. ciascun interessato può acconsentire, con un consenso esplicito che don Mariano raccoglierà su apposito modulo, alla pubblicazione dell’immagine su future edizioni dell’annuario cartaceo;
  3. ciascun interessato può acconsentire, con un consenso esplicito che don Mariano raccoglierà su apposito modulo, alla pubblicazione permanente dell’immagine sul sito diocesano.

La Segreteria generale della Curia diocesana chiede inoltre ai parroci di trasmettere sempre l’aggiornamento delle coordinate bancarie, in particolare nel caso di istituti di credito che siano stati oggetto di fusioni: in tal modo potranno essere tempestivamente versati i contributi o i rimborsi di cui si ha diritto. Scrivere a cristina.capello@diocesicuneo.it. Con l’occasione, si sollecita di completare il versamento delle questue speciali dell’anno 2020, il cui obbligo non è stato sospeso.

Anche l’addetto dell’Istituto diocesano per il sostentamento del clero di Cuneo invita i sacerdoti a comunicargli sempre tempestivamente eventuali aggiornamenti delle coordinate bancarie o di altri dati personali: scrivere a enrico.tardivo@diocesicuneo.it