Giornata del ringraziamento

Domenica 10 novembre si celebra in tutte le diocesi d'Italia

chiesa cattolica italiana

Domenica 10 novembre si celebra in tutte le diocesi d’Italia la “Giornata del ringraziamento”. Seguendo le indicazioni della Presidenza della C.E.I. invita a celebrarla nella seconda domenica di novembre.

La “Giornata del ringraziamento”, destinata a render grazie a Dio per i doni della terra, ha lontane origini nelle tradizioni religiose del popolo italiano, ed è stata promossa negli ultimi anni da movimenti sociali di ispirazione cristiana.
E’ sembrato opportuno, oggi, che l’iniziativa sia ripresa in modo unitario e diretto dalle singole Chiese particolari, chiamandovi a partecipare tutti i fedeli della città e della campagna, insieme alle categorie particolarmente interessate.

“E’ infatti necessario – dice la Conferenza Episcopale Italiana -, oggi più che mai, richiamare gli uomini alla lode di Dio, datore di ogni bene, alla valorizzazione e alla giusta distribuzione dei doni della terra, al rispetto dell’ambiente naturale e alla solidarietà con quelli che lavorano. Saranno questi i motivi che detteranno la riflessione religiosa della «Giornata di ringraziamento» e ne ispireranno la preghiera, secondo le modalità e le idonee disposizioni che ogni Vescovo vorrà dare per la sua diocesi. Possa la «Giornata del ringraziamento» essere espressione di fede, riconoscente e supplice, di tutto il popolo cristiano”.

G.R. lettera ai parroci