Su Amoris Laetitia, incontro con mons. Marcello Semeraro

Giovedì 10 ottobre a Cussanio all’Hotel Giardino dei Tigli alle 9.30 e alle 20.30

In occasione dei 10 anni di attività del progetto L’anello perduto, l’Ufficio di Pastorale Familiare e le Diocesi di Cuneo e di Fossano propongono per giovedì 10 ottobre un incontro straordinario con mons. Marcello Semeraro, vescovo di Albano Laziale, e segretario del gruppo di cardinali chiamati da Papa Francesco a consigliarlo nel governo della Chiesa.

Al mattino dalle ore 9.30 all’Hotel Giardino dei Tigli in località Cussanio, mons. Semeraro parlerà a Vescovi, presbiteri e diaconi delle 5 Diocesi del cuneese a proposito del tema “Il discernimento in Amoris Laetitia”, mettendo a fuoco il capitolo 8 del testo. A tal proposito risulterà utile e introduttiva all’argomento la lettura di una sua pubblicazione dal titolo: L’occhio e la lampada. Il discernimento in Amoris Laetitia, EDB 2017, che racconta l’esperienza maturata con persone separate/divorziate o in nuova unione da mons. Semeraro nella sua diocesi.

Alle 20.45 all’Hotel Giardino dei Tigli in località Cussanio, mons. Semeraro rilancerà in chiave pastorale il tema del discernimento: alla serata di incontro sono invitati operatori di pastorale familiare, persone separate o divorziate, coppie in nuova unione e tutti coloro che vogliono approfondire queste tematiche.

Per info: Paolo Tassinari 3382335931.