Una firma che conta

Nell'articolo i progetti della Chiesa di Cuneo con l'Ottoxmille

8xmille

Un semplice gesto che vale migliaia di progetti di carità, nella diocesi e in Italia; in attività di evangelizzazione e conforto personale; in opere di culto e pastorale per la popolazione italiana. Ecco dove viene destinato l’8xmille alla Chiesa cattolica. ”Il Paese dei Progetti Realizzati” non è solo lo slogan della campagna dell’8xmille ma è visibile sul nostro territorio diocesano (GUIDA_Otto per mille 2018).

Ogni anno al momento della dichiarazione dei redditi, lo Stato mette a disposizione di tutti i contribuenti una quota pari all’8xmille dell’intero gettito Irpef (imposta sulle persone fisiche) per scopi sociali o umanitari, religiosi e caritativi. Per scegliere a chi destinare questa cifra basta una firma sulla casella predisposta nei vari modelli per le dichiarazioni dei redditi.

Anche chi non è tenuto a presentare la propria dichiarazione fiscale, ma ha un qualsiasi reddito, seppur minimo, può comunque firmare una scheda sostitutiva per decidere a chi devolvere la propria quota di 8xmille. Il modulo si trova presso ciascuna parrocchia.

Tutte le informazioni utili e i modelli: https://www.8xmille.it/come-firmare